Il sito utilizza cookie di prima parte solo tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione l'utente accetta l'utilizzo di suddetti cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.

OK

Attacco d'ansia o attacco di cuore?

Attacco d'ansia o attacco di cuore?

L'ansia è una complessa combinazione di emozioni che includono paura, apprensione e preoccupazione, ed è spesso accompagnata da sensazioni fisiche come palpitazioni, dolori al petto e/o respiro corto, nausea, tremore interno. 

Spesso i sintomi dell'attacco d'ansia possono simulare un infarto e portano le persone a correre al pronto soccorso. Infatti tachicardia, senso di soffocamento, sudorazione, dolore al petto, nausea e vertigini, sono solo alcuni dei sintomi caratteristici dell'attacco d'ansia simili all'attacco di cuore, ma con altre caratteristiche che lo distinguono da questo.

Ad esempio, nell'attacco d'ansia i sintomi generalmente raggiungono il loro apice in circa una decina di minuti, poi lentamente il malessere comincerà a rallentare, fino a scomparire. Chi subisce un infarto, descrive un dolore al petto più intenso, e la pressione è generalmente localizzata più centralmente sul torace. Inoltre il dolore si può propagare attraverso il resto del corpo, non rimane localizzato solo su una certa zona. Il senso di oppressione si può alleviare per qualche minuto, ma poi ritorna prepotente.

Contattami senza impegno

via V. Gioberti 34 - 50121 Firenze
info@micaelapivamerli.it
055 662015 - 3391157725

Prendi un appuntamento!

Fa' una prenotazione con il form o chiama direttamente ai numeri che vedi sopra
Accetto le condizioni per la privacy