Il sito utilizza cookie di prima parte solo tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione l'utente accetta l'utilizzo di suddetti cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.

OK

Depressione: autosvalutazione e colpa

Depressione: autosvalutazione e colpa
Tra i sintomi della depressione sono inclusi sentimenti di AUTOSVALUTAZIONE, di INCAPACITÀ e di COLPA. La persona tende a sentirsi responsabile dei propri disturbi e della loro persistenza. Talora questi sintomi sono accompagnati dall'incessante rimuginare su errori e colpe, veri o più frequentemente presunti, commessi in passato. 
Nella depressione è compromessa sia la capacità di poter ottenere il 'perdono' per le loro mancanze (se realmente presenti o invece interpretate come tali) sia la speranza che gli errori siano riparabili. 
La dimensione temporale è alterata con la sensazione di un suo arrestarsi e di un presente dilatato e immodificabile. Il futuro appare privo di speranza e di progettualità e il passato vuoto, inutile e pieno di errori commessi.

Contattami senza impegno

via V. Gioberti 34 - 50121 Firenze
info@micaelapivamerli.it
055 662015 - 3391157725

Prendi un appuntamento!

Fa' una prenotazione con il form o chiama direttamente ai numeri che vedi sopra
Accetto le condizioni per la privacy