Il sito utilizza cookie di prima parte solo tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione l'utente accetta l'utilizzo di suddetti cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.

OK

L' ANSIA È UNA MALATTIA

L' ANSIA È UNA MALATTIA
L'ansia è considerata un disturbo quando: 1) si manifesta in momenti inappropriati 2) si manifesta spesso 3) è talmente intensa e duratura da interferire con le normali attività di una persona.

Un'ansia significativa può persistere per anni, tanto da iniziare ad essere percepita come normale dal soggetto ansioso. Per questo e altri motivi, i disturbi d'ansia spesso non vengono diagnosticati o trattati.

Un certo grado di ansia è adattivo; aiuta a prepararsi in modo da migliorare il funzionamento e contribuisce a rendere le persone adeguatamente prudenti nelle situazioni potenzialmente pericolose. Tuttavia, superato un certo livello, l'ansia causa disturbi e angoscia eccessiva. A questo punto risulta disadattiva e viene considerata una malattia. 

Gli effetti dell'ansia sulle prestazioni possono essere rappresentati da una curva. Quando il livello d'ansia aumenta, l'efficienza nelle prestazioni aumenta proporzionalmente, ma solo fino a un certo punto. Se l'ansia aumenta ulteriormente, le prestazioni si riducono. Prima del picco della curva, l'ansia è considerata adattativa, perché aiuta il soggetto ad agire e migliora la condizione fisica e la reattività. Superato il picco della curva, l'ansia è considerata non adattativa, perché causa problemi e compromette la condizione psicofisica.

Contattami senza impegno

via V. Gioberti 34 - 50121 Firenze
info@micaelapivamerli.it
055 662015 - 3391157725

Prendi un appuntamento!

Fa' una prenotazione con il form o chiama direttamente ai numeri che vedi sopra
Accetto le condizioni per la privacy