Il sito utilizza cookie di prima parte solo tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione l'utente accetta l'utilizzo di suddetti cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie completa.

OK

La Dismorfofobia o disturbo da dismorfismo corporeo

La Dismorfofobia o disturbo da dismorfismo corporeo

La dismorfofobia o disturbo da DISMORFISMO CORPOREO (dal greco antico dis ? morphé, forma distorta) nasce da una visione distorta che la persona ha del proprio aspetto esteriore. 

Le preoccupazioni possono focalizzarsi sull'intera immagine corporea o solo su una parte delimitata, più frequentemente il naso, l'addome, le cosce, la pelle e i capelli. 

Chi soffre di dismorfofobia non riesce ad fermare i pensieri ossessivi sul proprio aspetto e cerca continue rassicurazioni da familiari o persone vicine, ma questo non si modifica la convinzione distorta riguardo la propria immagine e l'intolleranza verso quelli che considera difetti. 

La fissazione verso il presunto difetto non dà tregua alla persona che ne soffre, che ricorre a comportamenti compulsivi per tentare di nascondere il difetto, o per provare a migliorarlo e arriva a voler ricorrere a trattamenti di chirurgia estetica sperando, ma invano, di migliorare la visione di sè.

Contattami senza impegno

via V. Gioberti 34 - 50121 Firenze
info@micaelapivamerli.it
055 662015 - 3391157725

Prendi un appuntamento!

Fa' una prenotazione con il form o chiama direttamente ai numeri che vedi sopra
Accetto le condizioni per la privacy