Micaela Piva Merli, medico specialista in psichiatria, psicoterapeuta e dottore di ricerca
Si effettuano colloqui in italiano e francese

Disturbi da sintomi somatici (psicosomatici)

Nella malattia psicosomatica rientrano le patologie con manifestazione di una sintomatologia organica di cui è possibile percepire l’origine mentale. 

Solitamente questi meccanismi sono determinati dalla presenza di forte stress, da ansia o da un malessere costante. Le manifestazioni organiche non sono prodotte intenzionalmente, ma sono disagi reali. In presenza di un malessere si attiva il sistema nervoso autonomo che attraverso reazioni vegetative porta alla manifestazione di problemi fisici, tra i quali sono inclusi: disturbi dell’apparato gastrointestinale (nausea, meteorismo, vomito, diarrea, colite, gastrite etc.), disturbi dell’apparato cardiocircolatorio (aritmia, ipertensione, tachicardia), disturbi dell’apparato urogenitale (dolori e/o irregolarità mestruali, disfunzioni dell’erezione e/o dell’eiaculazione), disturbi dell’apparato muscolare (cefalea, crampi, torcicollo, mialgia), disturbi della pelle (acne, psoriasi, dermatite, prurito, orticaria, secchezza cutanea) e disturbi pseudo-neurologici (alterazioni della coordinazione e/o dell’equilibrio, paralisi o ipostenie localizzate, difficoltà a deglutire, afonia etc.).

Questi sintomi organici possono portare ad un grado di sofferenza molto elevato in diverse aree del proprio funzionamento, come la vita affettiva, familiare, sociale e lavorativa.

Il disturbo viene diagnosticato quando la persona continua a essere preoccupata e turbata dai sintomi dopo che sono state escluse patologie fisiche oppure quando la risposta del soggetto a una patologia fisica reale è insolitamente intensa. Il medico può coordinare l’assistenza sanitaria, offrire trattamenti per alleviare i sintomi, vedere il soggetto regolarmente e proteggerlo da esami e trattamenti non necessari. Se è presente un quadro depressivo, viene trattato.

Mi occupo di..

La  psichiatria si occupa di tutti i disturbi che coinvolgono la salute mentale. Esistono diverse forme di  patologia psichiatrica che differiscono tra loro sia per gravità sia per sintomatologia espressa. Lo  psichiatra può prescrivere una completa gamma di esami medici che, insieme al colloquio clinico,  consentono di formulare una diagnosi, di impostare una corretta terapia farmacologica e di  definire insieme al paziente il migliore percorso di cura e recupero.