Micaela Piva Merli, medico specialista in psichiatria, psicoterapeuta e dottore di ricerca
Si effettuano colloqui in italiano e francese

Depressione: autosvalutazione e colpa

Tra i sintomi della depressione sono inclusi sentimenti di AUTOSVALUTAZIONE, di INCAPACITÀ e di COLPA. La persona tende a sentirsi responsabile dei propri disturbi e della loro persistenza. Talora questi sintomi sono accompagnati dall’incessante rimuginare su errori e colpe, veri o più frequentemente presunti, commessi in passato. 

Nella depressione è compromessa sia la capacità di poter ottenere il ‘perdono’ per le loro mancanze (se realmente presenti o invece interpretate come tali) sia la speranza che gli errori siano riparabili. 

La dimensione temporale è alterata con la sensazione di un suo arrestarsi e di un presente dilatato e immodificabile. Il futuro appare privo di speranza e di progettualità e il passato vuoto, inutile e pieno di errori commessi